Stampa digitale

Stampa digitale

La stampa digitale si basa su una tecnologia che prevede l’uso di procedimenti elettronici per l’invio di file digitali alla macchina da stampa, senza l’utilizzo di lastre o matrici. Negli ultimi anni, è entrata in concorrenza con i tradizionali procedimenti di stampa per la produzione di stampati in tirature sempre più elevate, offrendo un prodotto di qualità eccellente.

Il procedimento di lavoro è piuttosto diretto. Il cliente passa il file da stampare ai tecnici di prestampa che analizzano, controllano e normalizzano il contenuto. Una volta definitivo, il file viene inviato direttamente al supporto di stampa.

Processo particolarmente adatto a tirature medie e basse, la stampa digitale si può applicare a un gran numero di tipi di carta, cartoncini e supporti speciali.

La stampa digitale permette di ottenere uno stampato finito con diversi vantaggi, fra cui stampe di alta qualità e definizione, anche in grande formato, processo di lavoro molto veloce e si presta a consegne in tempi più rapidi, non ha costi di avviamento per cui è possibile stampare anche pochi esemplari a prezzi contenuti, gli inchiostri dei colori per digitale sono molto lucidi e brillanti rispetto ad altre tecniche di stampa.

L’enorme tipologia dei prodotti stampabili hanno reso la stampa digitale uno strumento insostituibile in mano a studi grafici e agenzie di comunicazione.

La possibilità di produrre a costi piuttosto limitati anche piccole quantità di merce, senza dover fare grosse scorte di magazzino, ha aperto nuove porte alla comunicazione: il compromesso tra qualità di stampa, prezzo e quantità della stampa digitale è un vero miraggio per i procedimenti tradizionali.

Share by: